viernes, 5 de marzo de 2010

Roma, 27. 02. 2010 Paolo Andreocci, Italia PER CREATUM ERGO SUM, seconda edizione ARTISTI CONTEMPORANEI, 2010



PAOLO ANDREOCCI, Foto di Andrea Nemiz,
il fotografo della “dolce vita”.



EOS e TITONE
Omaggio a Noemi Silvera Garcia
Dipinti di Noemi Silvera Garcia
Ricordate il mito? Eos, la dea dell’aurora, rapì Titone, il bel principe troiano. Perdutamente innamorata chiese a Zeus di renderlo immortale, ma dimenticò di chiedere l’eterna giovinezza. Titone cominciò a invecchiare inesorabilmente e Eos decise di abbandonarlo.
Fin qui il mito. Nel mio romanzo “Eos e Titone” racconto tutto quello che avvenne dopo: da allora ai giorni nostri. Perché, lo sappiamo, Eos risorge ogni giorno all’orizzonte e Titone l’Immortale, reduce da mille avventure, vive ancora da qualche parte. Che ne è del loro amore? Il mito continua. E ha a che fare con ciascuno di noi. E’, questa, la più vera, la più bella, la più drammatica, la più scandalosa storia d’amore di tutti i tempi. Una storia senza fine.
La cara Noemi, famosa anche in Europa per i suoi dipinti a olio e acrilici oltreché per le sue bambole fatte a mano, ha voluto dedicare al mio libro questa sua interpretazione di Eos e Titone (pubblicata in FaceBook, gruppo “Eos e Titone”): due capolavori. Eos è procace, voluttuosa, si guarda intorno alla ricerca di nuovi giovani amanti: lei è così, è la sua natura! E Noemi la dipinge d’azzurro come il mare dal quale sorge ogni giorno. Titone ha ormai tutti i capelli bianchi e la testa gli pesa come un macigno: sente tutta la sua vecchiaia addosso!
Questi due quadri, titolati in origine “Aphrodita” (acrilico su tela, 90 x 100) e “Mandragone” (acrilico su tela, 100 x 120), ben rappresentano lo stile inconfondibile di Noemi, ormai famoso in Sud America e in Europa, caratterizzato da un tratto volutamente naif e da stupendi contrasti cromatici, quello insomma che è stato definito l’ “expresionismo primitivo” di Noemi Silvera Garcia. Grazie Noemi, Eos e Titone ringraziano.

Roma, 27. 02. 2010 Con gratitudine e amicizia Paolo Andreocci


PAOLO ANDREOCCI info, click on the title, clickare sul titolo, clicar en el titulo

PAOLOANDREOCCI.IT

Con simpatia y amistad el famoso escritor y periodista, artista, italiano ha enviado esta NOTA A URUGUAY EN HOMENAJE A la artista uruguaya

PAOLO ANDREOCCI, Biografia

Paolo Andreocci è nato a Roma.
Dopo gli studi giuridici e filosofici ha collaborato con “Rinascita”, come african corrispondent (con lo pseudonimo di Paolo Leonardo), “Democrazia e Diritto”, “Africa”, eccetera. Ha vissuto la swinging London, dove ha frequentato la… scuola internazionale di Speaker’s Corner ad Hyde Park, fumando coi Figli dei Fiori. E ha partecipato ai “Sessantotto” di Roma, Parigi e Praga.
Infine è entrato nel mondo cosmopolita dell’industria petrolifera e c’è rimasto per più di trent’anni, viaggiando come un pacco postale. Per Ecos, la rivista dell’Eni, ha realizzato reportages in tutto il mondo.
Ha pubblicato un romanzo: La soglia della Yurta (Il Ventaglio, 1988) e numerosi racconti, alcuni dei quali figurano in prestigiose antologie a cura di Gabriele La Porta.
Ha appena pubblicato Le ricette di nonna Angelina (Davide Ghaleb editore, 2006) e sta lavorando ad un nuovo romanzo: Le avventure di Titone.
Come dirigente di EniComunicazione si è occupato di Riviste, Internet e Prodotti Multimediali.
Ora si dedica ai suoi libri, alla gastronomia e al giardinaggio. A tempo perso svolge attività di consulenza per la comunicazione e l’editoria.

No hay comentarios.: